Verso Juve-Bayern, Khedira lancia la sfida ai tedeschi: “Abbiamo le stesse chance. Ecco come si battono…”

0

Vigilia di Juve-Bayern. Appuntamento da Champions. Due delle potenze europee si affronteranno in un ottavo di finale decisamente anomalo. Fino a qualche mese fa la bilancia sembrava pendere dalla parte tedesca, ma ora le cose sono cambiate repentinamente. La Juve può giocarsela alla pari con questo Bayern. Per l’occasione rientrerà anche il buon Sami Khedira, al 100% della condizione fisica. Il tedesco è una specie di talismano per i bianconeri: con lui in campo 14 vittorie e 2 pareggi. Non si perde mai. Intanto domani sera si tufferà nel passato. Gli anni allo Stoccarda lo hanno consacrato come uomo e come calciatore. Sfidare la squadra più forte di Germania sarà uno stimolo in più. Ne ha parlato quest’oggi al quotidiano tedesco Bild. Queste le sue parole: “Non mi dispiacerebbe far gol in Champions, anche se l’importante è che vinca la squadra. Loro sono tra i più forti al mondo, ma io dico che siamo sullo stesso piano. Abbiamo le stesse chance di qualificazione. Ce la giochiamo. Credo che alla fine deciderà la condizione fisica. Conterà molto l’atteggiamento e l’approccio. Stiano attenti a Dybala e Morata. Mi fa molto piacere che in Italia apprezzino il mio stile di gioco. Io non sono un calciatore che fa spettacolo in campo. A Madrid, invece, volevano solo quello. Cerco di allenare molto il mio corpo. Contro il Bayern devi essere al 100% per poterlo battere”.