Verso Milan-Napoli

0
Curva Sud| Fonte Google immagini: contrassegnate per essere riutilizzate

Archiviata la pratica Rangers, il Napoli guarda avanti verso la prossima gara di campionato. La prossima avversaria dei partenopei sarà il Milan di Stefano Pioli. Le due squadre si trovano entrambe in cima alla classifica di Serie A con 14 punti, affiancate anche dell’Atalanta di Gasperini. I rossoneri, come gli azzurri, sono stati impegnati in settimana nella gara di UEFA Champions League. Il Milan ha vinto 3-1 contro la Dinamo Zagabria mentre il Napoli ha battuto 3-0 i Rangers.

La squadra di Spalletti è attesa domenica sera a Milano per l’ultimo appuntamento di settembre prima della sosta delle nazionali. Per il big match sicuramente saranno indisponibili Diego Demme e Victor Osimhen per il Napoli, mentre si dovranno valutare le condizioni di Hirving Lozano. Il messicano ha saltato la partita di Glasgow a causa di una influenza. Lozano si è allenato in sede in solitudine e molto probabilmente sarà presente per la gara contro il Milan.

Spalletti probabilmente avrà un unico dubbio di formazione che riguarda il centravanti. C’è da capire il mister chi schiererà titolare tra Simeone e Raspadori. Se non dovesse recuperare Lozano, sulla fascia destra agirà Matteo Politano come già successo contro i Rangers.

Il Milan invece ha indisponibili tre giocatori per infortunio: Ibrahimovic, Origi e Rebic. Nessuno dei tre attaccanti riuscirà a recuperare per la sfida contro i partenopei e quindi in attacco sicuramente sarà titolare Giroud. Neanche Rafael Leao sarà disponibile per la partita a causa di un rosso rimediato nell’ultimo turno di campionato con la Sampdoria.

La partita sarà molto delicata con due team che lottano per i vertici della classifica. Fino ad ora, queste due compagini sono state quelle che hanno mostrato il miglior calcio in Italia, sia per qualità sia per intensità. Domenica sera non ci resterà che goderci lo spettacolo offerto da queste due grandi squadre.