Verso Roma-Bologna: Dzeko dall’inizio, Strootman scalpita

0

La Roma scenderà in campo lunedì sera ore 20:45 in casa con il Bologna, gara facile sulla carta che potrebbe però nascondere delle insidie. Rosa quasi al completo per Luciano Spalletti, l’unico dubbio resta Vainqueur alle prese con un problema muscolare, per lunedì sera il giocatore dovrebbe farcela ad essere in panchina. Con Radja Nainggolan squalificato, potremmo vedere in campo dall’inizio Kevin Strootman, l’olandese si è allenato bene nelle ultime settimane, ha tanta voglia di tornare quello di prima e si gioca un posto con Keita, De Rossi dovrebbe partire inizialmente dalla panchina. Novità ci potrebbero essere anche in attacco, Edin Dzeko dovrebbe infatti tornare dall’inizio come unica punta nel 4-2-3-1 spallettiano, il bosniaco sembra aver superato il periodo buio con il gol siglato nel derby, si sta allenando bene e oggi è stato autore di 4 gol nella partitella, alle sue spalle dovrebbero agire Salah, El Shaarawy e Perotti. Problemi invece per Donadoni che dovrà fare a meno di Destro, Morleo e Taider infortunati e di Giaccherini squalificato. Torneranno invece della squalifica Mbaye e Gastaldello che dovrebbero partire dall’inizio, a centrocampo maglia da titolare per Brienza affiancato da Diawara e Donsah, mentre in attacco agiranno Floccari, Rizzo e Mounier. Ecco le probabili formazioni:

Roma-Bologna lunedì ore 20:45

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Rüdiger, Manolas, Digne; Pjanic, Strootman; Salah, Perotti, El Shaarawy; Dzeko. A disp: De Sanctis, Castan, Zukanovic, Emerson, Torosidis, Maicon, De Rossi, Keita, Vainqueur, Sadiq, Iago Falque, Totti. All.: Spalletti

Bologna (4-3-3):Mirante; Mbaye, Rossettini, Gastaldello, Masina; Brienza, Diawara, Donsah; Rizzo, Floccari, Mounier. A disp: Da Costa, Stojanovic, Constant, Maietta, Ferrari, Oikonomou, Krafth, Zuniga, Zuculini, Brighi, Crisetig, Acquafresca. All.: Donadoni