Verso Roma-Sampdoria: Spalletti si ritrova una squadra decimata. Diverse assenze in vista…

0

Seconda vittoria consecutiva e sorriso ritrovato a Trigoria e dintorni. La cura Spalletti comincia a trasmettere i suoi primi effetti e lo si è visto in maniera evidente nel match di ieri sera contro il Sassuolo. Qualche sofferenza finale, con annesso rigore alle stelle di Berardi, ma alla fine la Roma ha ampiamente meritato i tre punti. Un successo che li proietta alle soglie del terzo posto, in attesa delle concorrenti. Ciò che preoccupa maggiormente in vista di domenica con la Sampdoria è la situazione infortunati. L’infermeria è più che mai affollata e Spalletti si ritrova con gli uomini contati. Tra qualche giorno non ci saranno neanche De RossiNainggolan. Il primo ha rimediato un nuovo infortunio al polpaccio sinistro non propriamente incoraggiante, mentre il secondo non potrà essere della partita per squalifica. Oltre a loro, si aggiungono le defezioni di Digne e Torosidis ed i punti interrogativi chiamati Pjanic, Dzeko, Florenzi e Iago Falque, tutti alle prese con rispettivi problemi fisici. L’unica buona notizia è il rientro di Manolas dopo la squalifica. La Roma e Spalletti dovranno fare di necessità virtù. Per fortuna ci sono El Shaarawy ed il Salah formato vecchi tempi a togliere le castagne dal fuoco!