VIDEO – Il clamoroso autogoal nel (forse) truccato match Messina-Paganese

0
Il pallone della Lega Pro
Il pallone della Lega Pro

La ventiduesima giornata del girone C della Lega Pro non è andata via senza alcuna polemica. Ha tenuto banco la polemica riguardo la partita tra Messina e Paganese terminata 2-2. Federbet, l’organizzazione che cerca di evitare le partite combinate, aveva già denunciato prima della gara che ingenti flussi di denaro erano stati versati sull’esito X (che era pagato appena a quota 2.00 prima del fischio d’inizio, quando una normale quota del pareggio è attorno ai 3.00 di solito), sull’esito Goal-Goal e sull’esito 2 primo tempo, che alla fine si sono tutti e tre verificati. Alcuni bookmaker prima della gara hanno addirittura sospeso la giocata dal palinsesto temendo la combine e per evitare quindi perdite di denaro. Il Messina si trova settimo in classifica e la Paganese ottava. Il punticino andava bene per entrambe insomma, e Francesco Baranca, segretario generale di Federbet ha dichiarato che bisognerà monitorare la situazione, ma è importante dire che stiamo parlando solo di sospetti e non di accuse, in quanto il tutto potrebbe anche essere frutto del caso.

LA PARTITA – L’andamento della gara è stato come dicevamo, sospetto. Nel primo tempo la Paganese è riuscita ad andare negli spogliatoi in vantaggio e al Messina sono stati apparentemente negati due calci di rigore. Poi nella ripresa il pareggio dei Siciliani è arrivato al 50esimo con una perla da fuori area di Barisic, ma 5 minuti dopo Deli di testa in tuffo riporta avanti i suoi. Prima del pareggio del Messina, la squadra di casa ha potuto beneficiare di un calcio di rigore che è stato incredibilmente calciato a lato. Il pareggio viene agguantato però al 78esimo minuto con un autogoal davvero grottesco (guardate il video per credere al minuto 3:08), non ci sarebbe quasi bisogno di descrizione: Il difensore Acampora si ritrova a porta vuota in seguito ad un cross dalla sinistra e incredibilmente mette il pallone nella propria porta.

Gli highlights della gara: