Virus Zika arrivato in Inghilterra

0
Virus Zika

Il virus Zika che aveva colpito 22 paesi in America Latina, è arrivato in Inghilterra attraverso i casi clinici di tre individui. A rivelarlo, senza creare panico,  è stata la Cnn che ha messo in guardia soprattutto le donne incinte.

Questo virus non si trasmette di persona in persona ma attraverso la puntura di una zanzara, nello specifico la “Aedes Aegypti”, che porta anche allo sviluppo del dengue e  del chikungunya.  È parente, cugina, della Zanzara Tigre, ed è stato riferito che al momento non c’è una cura in grado di prevenire o eliminare il suddetto virus. Ciò che si può fare è tenere al riparo i bambini e per lo più i neonati che potrebbero subire pesanti e gravose malformazioni, tra cui la microcefalia.

virus zika

 

zika
Una zanzara del genere “Aedes Aegypti” che ha diffuso il virus Zika.

Ovviamente non si hanno informazioni sui tre casi inglesi ma si sa che provenivano da tre paesi sudamericani: Colombia, Suriname e Guyana. Per questo la zanzara non è al momento presente in territorio britannico.

Per chi si chiede da dove venga  il virus Zika precisamente, dobbiamo dire che  nel 2015 aveva colpito quasi 3000 bambini in Brasile tanto che le autorità locali hanno consigliato di stare più attenti alle gravidanze. Per quanto riguarda i sintomi, sono molto semplici da riconoscere: febbre rossa che va dai  39° ai  40°, dolore alle articolazioni, mal di testa e malessere generale, debilitazione e perdita dell’appetito.

zika virus