Vito Molaro, morto il giovane attore di un Posto al Sole

0
Un posto al Sole
Un posto al Sole, Fonte Screen da Youtube

Un’altra tragica perdita nel mondo dello spettacolo italiano. Vito Molaro, giovane attore, è morto nei primi giorni del 2020, era affetto da fibrosi cistica.

VITO MOLARO 26 ANNI – Seppur giovane, l’attore aveva già recitato insieme a persone rinomate come Serena Rossi nei film Troppo Napoletano, oltre che in altre pellicole piuttosto conosciute come San Valentino Stories e Il Mio Uomo Perfetto. Ma Vito Molaro è famoso per il suo ruolo nella Soap opera Un Posto al Sole, in onda su Rai 3. Inoltre ha recentemente realizzato un sogno personale, ovvero incontrare il proprio idolo, Alessandro Siani. Un’ultimo regalo del fato prima di portarlo tragicamente via.

LA PATOLOGIA E LA COMMEMORAZIONE – La malattia di Vito era come già detto la fibrosi cistica. Si tratta di una patologia genetica ereditaria che può colpire l’apparato respiratorio, quello riproduttivo, il fegato, l’intestino, e il pancreas di 1 neonato su 2700. Rari sono i casi di bambini affetti da questa malattia che riescono a crescere, ma Vito era una delle eccezioni. Ha sempre ricevuto tanto supporto dal fratello Benny, a cui era molto legato, ma anche dalla sua città di origine, Tufino, come lo dimostrano i numerosi messaggi di commemorazione dopo la dipartita dell’attore. Per non parlare del tenero testo dedicatogli dall’associazione socio-culturale La Mela, che ne elogia le capacità attoriali e la lotta esemplare che è riuscito a mandare avanti così a lungo. Come diceva spesso: “Si ha sempre una ragione per risollevarsi, sempre!” Per vedere una foto cliccare qui.