Vlahovic-Juventus, La Nazione “Vuole i bianconeri”

0
Stadio Franchi di Firenze, casa della Fiorentina, fonte By lauren - originally posted to Flickr as futbol, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6511554
Stadio Franchi di Firenze, casa della Fiorentina, fonte By lauren - originally posted to Flickr as futbol, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6511554

La Nazione, noto giornale Fiorentino, si sbilancia su Vlahovic. Il calciatore Serbo vorrebbe andare da subito alla Juventus

È un week-end caldissimo, nonostante le temperature invernali. In quel di Firenze sta accadendo il finimondo, a livello calcistico. L’indiscrezione lanciata da Fabiana Della Valle alla Gazzetta dello sport di due giorni fa ha creato un effetto domino, con la situazione Vlahovic divenuta un vero e proprio caso mediatico.

Il calciatore sarebbe vicinissimo alla Juventus, che potrebbe acquistarlo già in questo mercato di Gennaio. A sbilanciarsi sulla situazione però è La Nazione, giornale proprio del capoluogo Toscano.

Quella prima pagina che desta scalpore e l’offerta Bianconera

La Nazione apre questa fredda Domenica di Gennaio gelando il popolo Viola. Secondo la testata Fiorentina, Vlahovic avrebbe chiesto di andare alla Juventus da subito.

In questi giorni è un susseguirsi di notizie, con la positività al Covid di due membri del gruppo squadra della Fiorentina che crea ancor più caos. La Juventus avrebbe il “Sì” del giocatore da tempo, con un’offerta di 60 milioni sul piatto al club di appartenenza.

Joe Barone si è sbilanciato poco, ma l’impressione è quella che l’operazione possa farsi. Il tempo stringe e più passano i giorni, più la Fiorentina rischia di vedere meno soldi. Specialmente se dovesse arrivare l’Estate, con il calciatore che potrebbe andar via a molto meno rispetto ad ora.

Intanto sfuma un obiettivo per l’attacco bianconero. Azmoun dello Zenit si trasferirà al Bayer Leverkusen dalla prossima Estate. Il calciatore Iraniano firma a zero per il mercato di Luglio, quando andrà in scadenza con i Russi.