Wanda Nara, la rivelazione della sorella: “Molti calciatori la vorrebbero come agente”

0
Wanda Nara, foto profilo Instagram
Wanda Nara, foto profilo Instagram

È innegabile il successo che Wanda Nara è riuscita a conquistare sia in Argentina che in Italia. La moglie di Mauro Icardi non è solo apprezzata per la sua bellezza, ma anche per le sue sorprendenti doti come agente del marito. A parlarne è sta anche Zaira Nara, la sorella di Wanda, ai microfoni di una trasmissione argentina.

“Molti calciatori la vorrebbero come agente” – Intervistata a Cortá por Lozano, Zaira ha parlato del talento che la sorella ha nei panni di manager. Wanda è infatti riuscita nella trattativa del trasferimento di Icardi al Psg.

La stessa Zaira ha definito la sorella come una “leonessa” nel ruolo da manager. Riguardo ciò, la ragazza ha raccontato qualche retroscena di Wanda nelle vesti di procuratrice: “A Milano eravamo con Jakob (marito di Zaira) in un hotel divino dove eravamo andati a cena. Wanda stava trattando il rinnovo di Mauro. È concentrata sulla negoziazione, è una di quelle persone che riattacca il telefono dicendo “quando arrivi alla cifra che ti sto dicendo chiamami, altrimenti, non chiamarmi”.

Il talento della signora Icardi è ben noto nel mondo del calcio, tanto che, da quanto raccontato dalla Nara, molti calciatori vorrebbero Wanda come agente: “Diversi giocatori vogliono che Wanda diventi il proprio procuratore, lo posso dire con certezza. Non dico nomi, ma sono calciatori noti e molto importanti di altre società calcistiche, hanno chiesto il permesso a Mauro Icardi affinché diventi il loro agente”.

Per questi giocatori questo rimane solo un sogno, infatti, il lavoro da manager non è affatto facile: “Il lavoro di agente richiede molto tempo… Non è solo la firma del contratto”.