Wimbledon, positivo l’esordio di Errani, Schiavone e Seppi

0

Partono bene gli azzurri impegnati nello slam inglese: passano il turno Andreas Seppi, Sara Errani e Francesca Schiavone. Camila Giorgi nonostante la sconfitta, è riuscita a mettere in difficoltà la n.2 Wta Garbine Muguruza.

Tornano alla vittoria entrambe le azzurre, dopo un lungo periodo di astinenza: Sara Errani era dal torneo di Charleston che non superava un’avversaria; mentre Francesca Schiavone da Katowice. Ieri il positivo esordio nel Grand Slam inglese dove la romagnola ha battuto Patricia Maria Tig con un doppio 6-4; invece la milanese ha sconfitto Anastasija Sevastova per 7-6, 6-4. Una lotta in entrambi i match: la Errani in svantaggio in tutti e due i set, si è vista costretta a rimontare per non permettere alla sua avversaria di imporsi prima. La Schiavone invece più concreta nella parte decisiva del tiebreak, è riuscita a non mollare e ad aggiudicarsi anche il successivo set. Due vittorie di tenacia che fanno bene non solo al ranking, ma anche alla testa per ritrovare la fiducia. La romagnola ha così confermato, per ora, il risultato ottenuto lo scorso anno a Wimbledon; mentre la milanese era dal 2012 che non superava il primo turno: nella scorsa edizione a fermarla fu proprio la connazionale Sara Errani.

Sempre in campo femminile, non è riuscita nell’impresa Camila Giorgi che al primo turno è stata un po’ sfortunata a trovare subito la spagnola Garbine Muguruza: la giovane di macerata ha però messo in difficoltà la n.2 Wta vincendo il secondo set per 7-5, peccato per il primo e il terzo vinti dalla Muguruza per 6-2, 6-4.

In campo maschile, Andreas Seppi come un treno ha superato lo spagnolo Guillermo Garcia-Lopez: l’altoatesino si è imposto in tre set, lasciando appena 6 giochi al suo avversario (6-2, 6-4, 6-0). Continua dunque l’avventura inglese per Seppi che lo scorso anno raggiunse il terzo turno.

Si ferma invece Paolo Lorenzi: nulla da fare per il tennista romano che si è spinto fino al quarto set contro Lukas Lacko (6-4, 6-7, 7-5, 6-3).

Oggi l’esordio di Roberta Vinci contro Alison Riske, Fabio Fognini opposto a Federico Delbonis, e Karin Knapp contro Ana Konjuh.