Witsel-Juve si chiude, i bianconeri preparano l’offerta da 7 milioni di euro

0

Witsel-Juve è una telenovela destinata a chiudersi nel mercato di gennaio, i bianconeri stanno infatti preparando l’offerta per il centrocampista classe 89′ dello Zenit San Pietroburgo e della nazionale belga. Secondo quanto rivelato stamani da La Gazzetta dello Sport, Marotta sta per tornare all’assalto del giocatore per cercare di portarlo a Torino già a gennaio, cercando di convincere i russi con un’offerta da 7 milioni di euro. Qualora la risposta dovesse essere negativa, i bianconeri aspetteranno il prossimo giugno per tesserare il giocatore in scadenza di contratto. Tutto però fa pensare al buon esito della trattativa, con Witsel che ha già da tempo un accordo con la Juventus e aspetta solo il via libera da parte dei russi, che stavolta non si opporranno alla cessione, dato che il giocatore ha rifiutato il rinnovo e lascerà comunque al termine della stagione. Probabile quindi che l’offerta di Marotta venga accettata, con Witsel pronto ad aggregarsi al gruppo di Allegri già nei primi giorni di gennaio.

La Juventus sta monitorando con attenzione anche la situazione relativa a Santi Cazorla, anch’egli in scadenza di contratto nel 2017. Lo spagnolo ancora non ha ricevuto alcuna proposta di rinnovo da parte dell’Arsenal, a gennaio quindi sarebbe libero di accordarsi con altri club per poi trasferirsi a giugno, i bianconeri sono alla finestra.