domenica, Aprile 14, 2024
HomeAttualità“Wonder Woman” convince i critici: “è il miglior film della DC”

“Wonder Woman” convince i critici: “è il miglior film della DC”

Da domani nelle sale potremo vedere “Wonder Woman”, il primo film unicamente sulla supereroina amazzone.

Wonder Woman compare per la prima volta nel 1941 e si dimostra da subito un emblema dell’emancipazione della donna. Il primo film su Diana Prince è diretto da Patty Jenkins (“Monster”) che ha scelto la bellezza israeliana Gal Gadot (“Fast&Furious”, “Batman vs Superman”) per interpretare la protagonista e Chris Pine (“Star Trek”, Hell or High Water”) che sarà la sua spalla destra.

Il film è della DC Comics e, come tale, le aspettative non erano molto alte; infatti continua ancora oggi la “faida” DC vs Marvel e negli ultimi anni abbiamo potuto assistere a dei prodotti Marvel sempre superiori. Questa volta però, sembra che Patty Jenkins abbia centrato l’obiettivo e rappresentato Wonder Woman così come si presenta nei fumetti: forte, coraggiosa, bellissima e spietata. La critica americana sembra d’accordo nel definire “Wonder Woman” il miglior film della DC fino ad oggi, ma sempre a noi spettatori rimarrà il giudizio finale.

La trama del film ci presenta le origini della supereroina, principessa delle Amazzoni (le amazzoni erano un popolo di donne guerriere nella mitologia greca) che è stata addestrata tutta la vita per essere la migliore combattente. Diana viveva su un’isola sperduta ma quando Steve Trevor, un pilota americano, precipita su quest’isola raccontandole della terribile guerra che si sta verificando tra gli uomini (la Prima Guerra Mondiale) decide di lasciare la sua casa per fermare il conflitto.

Nel cast c’è anche Robin Wright (“House of Cards”, “Forrest Gump”), la quale interpreta il generale delle Amazzoni, Antiope. Le riprese del film si sono svolte anche in Italia, precisamente a Matera, Palinuro e Marina di Camerota.

“Wonder Woman” sembra presentarsi come un film con una propria identità, nonostante non sia un prodotto “diverso” o “amatoriale” come lo sono stati i film su altri supereroi (vedi “Logan” o “Deadpool”). E’ un prodotto semplice, puro ma allo stesso tempo “badass” proprio come la sua protagonista.

Vi lasciamo all’ultimo trailer in italiano:

Questa invece è la prima clip in italiano:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME