Xiaomi presenta Mi MIX 3 5G e Mi 9 a Barcellona

0

Mi MIX 3 5G è dotato della tecnologia wireless 5G, prestazioni senza pari e un esclusivo design del display a schermo intero

Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, annuncia il suo primo smartphone 5G-ready, Mi MIX 3 5G. Mi MIX 3 5G è dotato della tecnologia wireless 5G, grazie alla piattaforma mobile Qualcomm® Snapdragon™ 855 con il modem Snapdragon X50 per offrire il massimo dell’esperienza 5G. Presto disponibile presso gli operatori di telefonia mobile.

A pochi giorni dall’annuncio in Cina, è stato presentato anche Mi 9 per il mercato globale. Mi 9 è l’ultimo fiore all’occhiello di Xiaomi, con una tripla fotocamera AI, una ricarica wireless da 20W leader della categoria e prestazioni avanzate grazie alla piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 855. Mi 9 sarà disponibile in Italia a partire da 449,90€.

L‘impegno di Xiaomi verso il 5G

Xiaomi ha puntato su una soluzione 5G già nel maggio 2016, creando un team per lavorare sugli standard e iniziare la ricerca sul 5G. Essendo uno dei principali attori al lavoro sulle sperimentazioni del 5G organizzati dall’operatore China Mobile, Xiaomi ha testato con successo la connessione del segnale n78 nel settembre 2018, e ha completato il test del segnale mmWave (onda millimetrica) un mese dopo. A quel tempo, solo pochi produttori di smartphone in tutto il mondo avevano condotto con successo questi test.

Da sempre impegnata a portare le migliori innovazioni sul mercato, Xiaomi ha sviluppato per la prima volta numerose partnership strategiche in ambito 5G con i principali fornitori di servizi in tutto il mondo, quali 3, Sunrise, TIM, Vodafone e molti altri. Il passo successivo è stato quello di mettere a disposizione dei consumatori i dispositivi 5G, e per raggiungere questo obiettivo Xiaomi ha lavorato instancabilmente con alcuni di questi operatori fin dalle prime fasi di sviluppo del Mi MIX 3 5G.

Con l’annuncio ufficiale di Mi MIX 3 5G, Xiaomi è ora uno dei primi produttori di smartphone a offrire un telefono 5G per uso commerciale. Durante l’evento di lancio, Xiaomi ha dimostrato la capacità di Mi MIX 3 5G con una demo dal vivo, resa possibile grazie alla rete 5G fornita da Orange España.

“Xiaomi ha compiuto enormi sforzi per sviluppare una soluzione smartphone 5G e Mi MIX 3 5G rappresenta la sintesi della ricerca di Xiaomi nel creare prodotti innovativi per tutti”, ha dichiarato Wang Xiang, Senior Vice President di Xiaomi. “Siamo inoltre lieti e onorati di lavorare con i nostri partner per rendere il 5G una realtà per un numero ancora maggiore di utenti in tutto il mondo”.

Mi MIX 3 5G – Una potenza dalle alte prestazioni pronta per la rete mobile di nuova generazione

Integrando il modem Qualcomm® Snapdragon™ X50 5G, Mi MIX 3 5G può connettersi al segnale sub-6GHz che ha una velocità di download di classe gigabit, che è decine di volte più veloce della rete 4G. Inoltre, il telefono è uno dei primi ad adottare il potente SoC Qualcomm Snapdragon 855, che è in grado di garantire le massime prestazioni in modo stabile e durevole grazie a un sistema di raffreddamento ibrido di nuova concezione.

Piattaforma mobile Snapdragon 855 e raffreddamento avanzato

All’interno di Mi MIX 3 si trova la nuova piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 855, costruita con il processo da 7nm. La CPU Qualcomm Kryo 485 incorpora otto core per un ottimo equilibrio tra prestazioni ed efficienza energetica. Le prestazioni del singolo core sono fino al 45% più veloci, un grande salto di qualità rispetto alla generazione precedente. La GPU Qualcomm Adreno™ 640 garantisce prestazioni superiori del 20%, rispetto alla generazione precedente, mentre il motore AI Qualcomm di quarta generazione offre prestazioni AI fino a tre volte più veloci.

“Siamo entusiasti di continuare la nostra lunga collaborazione con Xiaomi per contribuire a fornire la velocità 5G e un’esperienza utente innovativa ai consumatori attraverso il loro ultimo smartphone di punta, Mi MIX 3 5G”, ha dichiarato Cristiano Amon, Presidente di Qualcomm Incorporated.

“La piattaforma mobile Snapdragon 855, che alimenta Mi MIX 3 5G e Mi 9, dispone della quarta generazione del Qualcomm AI Engine, per rendere il vostro telefono l’assistente personale definitivo; del primo Qualcomm Spectra Computer Vision ISP, per scattare fotografie cinematografiche; e del Snapdragon elite gaming, per trasformare il vostro smartphone in una potente macchina da gioco”.

Per supportare applicazioni che richiedono alti livelli di prestazioni del dispositivo per lunghi periodi di tempo, come i giochi multi-player avanzati, Xiaomi ha anche sviluppato un sistema di raffreddamento ibrido altamente avanzato per il Mi MIX 3 5G. Il materiale termico Rogers® HeatSORB™ crea un effetto di cambiamento di fase che cattura rapidamente il calore generato dal dispositivo in scenari impegnativi e ritarda gli aumenti di temperatura. Poi, un tubo di calore passivo composto da sei strati di grafite disperde il calore ad una velocità tre volte più veloce di una tipica lastra a doppia grafite.

La migliore fotografia

Mi MIX 3 5G eredita la stessa doppia fotocamera AI da 12MP di Mi MIX 3, che ha ricevuto un punteggio fotografico DxOMark di 108, e presenta tutte le caratteristiche AI che gli utenti si aspettano dagli smartphone Xiaomi, incluse le funzionalità video al rallentatore da 960 fps. Per i selfie, Mi MIX 3 5G offre una configurazione a doppia fotocamera da 24MP + 2MP, che sfrutta al meglio il sensore IMX576 di Sony per catturare maggiori dettagli.

Il design scorrevole consente una migliore visualizzazione a schermo intero

Mi MIX 3 5G utilizza il meccanismo brevettato a scorrimento magnetico di Xiaomi, che offre una grande esperienza tattile e un’ampia gamma di personalizzazioni. Gli utenti possono impostare lo scorrimento per eseguire funzioni come rispondere alle chiamate o avviare l’applicazione della fotocamera. Grazie al design a scorrimento, le cornici sono estremamente sottili, ottenendo un rapporto schermo/corpo estremo. Quello che si nota è solo lo schermo, che è un display 6.39″ 2340 x 1080 FHD+ Samsung AMOLED con un rapporto di 19,5:9.

In Europa, Mi MIX 3 5G sarà presto disponibile presso gli operatori di telefonia mobile nella versione da 8GB + 128GB a partire da 599€, nelle colorazioni Sapphire Blue e Onyx Black.

Mi 9 – Tripla fotocamera AI

Mi 9 è il primo flagship con una tripla fotocamera AI, con la fotocamera frontale che utilizza il più recente sensore Sony IMX586 1/2″ da 48 megapixel. Gli utenti possono scegliere di scattare immagini ad alta risoluzione da 48 megapixel, oppure, in condizioni di scarsa illuminazione, scattare foto ancora più chiare e luminose, dato che Mi 9 combina quattro pixel in uno, con il risultato di pixel di grandi dimensioni molto sensibili da 1,6μm. La combinazione della tripla fotocamera posteriore composta da un super-grandangolo da 16 MP e da un teleobiettivo da 12 MP ha garantito a Mi 9 un punteggio di 107 dall’autorevole sito web DxOMark, posizionando questo modello al terzo posto della classifica mondiale di tutti gli smartphone testati. Inoltre, il punteggio video di 99 lo colloca al primo posto su DxOMark per le riprese video.

Design interamente curvo

Mi 9 ha una cover posteriore dal design interamente curvo, che gli permette di stare comodamente in mano. Un avanzato processo di colorazione della cover posteriore conferisce a Mi 9 un elegante spettro olografico arcobaleno, per cui ha un aspetto diverso ogni volta che viene preso in mano.

Il design interamente curvo è ispirato alle opere del famoso architetto Antoni Gaudi, ed è stato certificato da The Gaudi Academia of Knowledge.

“Ispirato alle opere di Antoni Gaudi, Mi 9 combina splendidamente il riflesso della luce, le curve senza soluzione di continuità e l’uso di elementi naturali per creare un capolavoro d’arte”, ha dichiarato Carlos Canals Roura, Presidente di The Gaudi Academia of Knowledge, “Una delle massime espressioni della bellezza”.

Nella parte anteriore, Mi 9 ha un display Samsung AMOLED Dot Drop da 6,39 pollici con rapporto 19,5:9. Sotto questo display è posizionato un nuovo e migliorato sensore di impronte digitali che sblocca il telefono fino al 25% più velocemente rispetto alla generazione precedente.

La prima ricarica wireless da 20W con certificazione TÜV safe quick charging

All’interno del Mi 9 c’è una grande batteria da 3300mAh, con una funzione di ricarica rapida sia per la ricarica via cavo che senza fili. Questa soluzione ha ricevuto la certificazione dal rinomato istituto tedesco TÜV Rheinland per una ricarica rapida e sicura.

La ricarica via cavo da 27W supporta lo standard QC4+ di Qualcomm, e permette a Mi 9 di caricarsi in sicurezza al 70% in soli 30 minuti, e di ricaricarsi completamente in 60 minuti. Quando viene utilizzato con la nuova versione da 20W del Mi Wireless Charging Pad, Mi 9 può ricaricarsi completamente in soli 90 minuti, tanto veloce come alcune soluzioni via cavo.

In Italia, Mi 9 è disponibile in preordine su Amazon.it, mi.com e nei Mi Store dal 24 febbraio al prezzo di 449,90€ per la versione da 6GB + 64GB. Questa versione del Mi 9 sarà in vendita esclusiva su Amazon.it, mi.com e nei Mi Store dal 28 febbraio al 28 marzo.

La versione 6GB + 128GB del Mi 9 sarà presto disponibile al prezzo di 529,9€ su mi.com, nei Mi Store e presso le principali catene di elettronica di consumo.

Mi 9 è in vendita nella colorazione Piano Black, e successivamente nei colori Ocean Blue e Lavender Violet.

Mi LED Smart Bulb

Durante la conferenza, Xiaomi ha anche annunciato la Mi LED Smart Bulb. Con 16 milioni di colori straordinari, temperatura e luminosità del colore regolabili, gli utenti saranno in grado di controllare le luci a distanza grazie all’applicazione Mi Home. Attualmente compatibile con Google Assistant e Amazon Alexa, Mi LED Smart Bulb supporterà anche Apple Home Kit nel primo trimestre del 2019.

Mi LED Smart Bulb sarà disponibile in due versioni: luce bianca, da marzo nei Mi Store al prezzo di 9,90€, e luce colorata al prezzo di 19,90€ già da ora nei Mi Store.

Mi Explorers

Essendo una delle aziende più incentrate sull’utente al mondo, Xiaomi ha sviluppato una cultura della community unica con Mi Fans provenienti da tutto il mondo. Il programma Mi Explorers è una delle più importanti iniziative per i Mi Fan. Ai Mi Fan selezionati viene concesso l’accesso esclusivo ai dispositivi più recenti, mentre Xiaomi raccoglie i loro preziosi feedback e lavora per migliorare i prodotti. Questa volta, Xiaomi ha selezionato venti Mi Fans provenienti da Spagna, Francia, Regno Unito, Italia, Polonia e Ucraina, fornendo loro l’accesso in anteprima a Mi 9, e li ha portati a partecipare al lancio globale di Xiaomi a Barcellona, nonché al Mobile World Congress 2019.