Yonghong Li in difficoltà: ecco chi potrebbero essere i nuovi soci del Milan

0
Milan

Le novità nella società rosso nera potrebbero non essere finite dopo l’avvento dei cinesi lo scorso anno. Come sappiamo, Yonghong Li deve restituire 383 milioni di euro, che lo scorso anno sono stati anticipati dal fondo di investimento americano Elliot Management. Secondo quanto riportato da La Repubblica, Li non avrebbe la possibilità di restituire questa somma ad Elliot. Vista la situazione, Roberto Poli, che fa parte del consiglio d’amministrazione della Fininvest,

 

avrebbe richiesto un aiuto a Goldman Sachs e Merrill Lynch. Sachs ha rifiutato la proposta, mentre Lynch si è detto disponibile a rifinanziare in parte il debito del Milan. Per questo motivo, Li starebbe anche pensando di aprire una nuova trattativa con una nuova società americana, ovvero la Highbridge. Li dovrebbe ricevere altri 100 milioni di euro, al di fuori dei milioni da restituire ad Elliot. In ogni caso, il proprietario cinese deve fare i conti con la Uefa, che, sul Voluntary Agreement, potrebbe prendere decisioni negative per il Milan e per lui stesso.