Youtube si conferma lo strumento più efficace per farsi conoscere

0

Se solo fino a qualche tempo fa ci avessero pronosticato il suo successo, probabilmente avremmo stentato a crederci. Sì, perché YouTube è il canale in cui si guardano video, si ascolta musica, si condivide ciò che appassiona, ma niente di più. Eppure dal 2005, anno in cui la piattaforma web è stata fondata, tutto è cambiato trasformandosi in uno dei migliori modi per farsi conoscere.

YouTube oggi è una realtà utilizzata soprattutto per farsi pubblicità condividendo tutto ciò che siamo in grado di fare. Cantanti, attori, influencer e quant’altro con spiccate doti artistiche, ma anche con dubbie capacità (il web è ricco di personaggi bizzarri) ogni giorno postano video in cui pubblicizzano la loro vocazione.

Alcuni riescono a trovare il modo per farlo senza aiuto di terze parti, altri invece preferiscono affidarsi a realtà serie come veedoo.it che utilizzando strumenti efficaci, permettono di far conoscere il personaggio e ciò che è in grado di fare.

Insomma, si potrebbe tranquillamente dire che il gruppo fa la forza e che da soli è sicuramente più difficile sfondare. L’unico dettaglio rilevante però è quello di fare molta attenzione alla scelta della realtà a cui affidarsi perché il web è ricco di insidie da cui è bene proteggersi.

Come funziona la visibilità su YouTube

Da sempre YouTube si è proposto come sito in cui è possibile vedere e condividere video, un sistema che ha avuto un grande successo e che ancora oggi resta uno dei più utilizzati. Del resto la visibilità su questa piattaforma è assicurata, anche perché oltre alla visualizzazione è possibile non solo votare ma anche commentare, quindi sondare il terreno per capire se ciò che proponiamo al pubblico piace davvero.

Per questo è importante la modalità che scegliamo per farci conoscere che deve essere naturale, spontanea ed efficace perché alla fine dei conti è il risultato che interessa.

Se si sceglie la giusta soluzione non è così difficile farsi pubblicità considerato che YouTube sembra essere il secondo sito più visitato nel mondo. Il primo è il colosso Google.

Detto ciò per avere piu’ esposizione possibile su youtube, non serve comprare visualizzazioni su youtube ma bensi creare contenuti di qualita’. Per riuscire a ritagliarsi la nicchia di pubblico che desideriamo è necessario fare delle scelte e pianificare un programma che permetta di andare avanti per obiettivi. Un sistema più complicato a dirsi che a farsi, come capita spesso, del resto.

Qualche curiosità su YouTube

Nato nel febbraio del 2005, il suo motto è ben chiaro da subito: broadcast yourself, che tradotto significa semplicemente fatti conoscere. Un motto che non ha mai tradito la sua natura, considerato che ancora oggi a distanza di poco meno di 15 anni è ancora quello che porta avanti. Farsi conoscere è la funzione di YouTube, poco importa se la nostra è una semplice passione o una vera vocazione, l’obiettivo è sempre lo stesso. Farsi pubblicità, far conoscere ciò ne sappiamo fare.

Acquistato da Google (che aveva già intuito la sua fortuna) nel 2006, rappresenta il sito che ha registrato il maggior tasso di crescita nella sua storia. Ecco anche perché si può serenamente considerare il modo migliore per farsi conoscere sul web.