Zaniolo, la Roma si difende dagli assalti della Juventus

0
Zaniolo, fonte profilo ufficiale Instagram
Zaniolo, fonte profilo ufficiale Instagram

Nicolò Zaniolo è nella lista dei desideri dei bianconeri da ormai parecchio tempo. La Roma vorrebbe premunirsi

Nonostante i due gravi infortuni, entrambi ai legamenti crociati delle due gambe, le prestazioni di Nicolò Zaniolo restano di altissimo livello. Il giocatore è una pedina importante per José Mourinho e la Roma, tanto da voler evitare di perderlo in favore di altre squadre.

Su tutte la dirigenza della Juventus, che ormai da anni stravede per il talento ex Inter e che lo vorrebbe come uno dei cardini della rinascita bianconera. Anche Fabio Paratici lo vorrebbe per il suo Tottenham, che attraverso il gioco di Antonio Conte riuscirebbe ad esaltarlo.

Il piano della Roma per blindare il talento azzurro

Il contratto di Zaniolo scadrà tra due anni, esattamente a Giugno 2024. La Roma però vorrebbe premunirsi rinnovandolo, alzando lo stipendio dagli attuali 2.3 milioni per passare ad un più lauto di 3.5 milioni più bonus.

Il contratto verrebbe prolungato di tre anni, consentendo così ai Giallorossi di scongiurare proposte indecenti da parte di altre squadre e allo stesso tempo non dover allungare di troppo la sua durata.

Alla Juventus, Zaniolo però potrebbe trovare l’amico Moise Kean con cui ha già condiviso svariate volte lo spogliatoio tra i più giovani della nazionale Italiana. Il calciatore è rimasto di certo condizionato dai due infortuni e ci si chiede cosa sarebbe potuto essere se non fossero avvenuti. Un calciatore del suo talento è difficile trovarlo e se ora lascia intravedere grandi perle, figuriamoci non si fosse mai rotto cosa avrebbe potuto fare.