Zaniolo, l’Atletico Madrid sfida la Juventus

0
Diego Pablo Simeone fonte foto: Wikipedia - Di Carlos Delgado, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28316941
Diego Pablo Simeone fonte foto: Wikipedia - Di Carlos Delgado, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28316941

I colchoneros di Simeone si sarebbero inseriti nella corsa a Zaniolo. Il calciatore giallorosso è corteggiatissimo anche dalla Juventus

Nicolo Zaniolo è il giocatore del momento. Sia per situazioni di campo che per voci di mercato, il classe 99 è tra i più parlati di queste settimane. Dopo l’espulsione rimediata contro il Genoa il clima sembrava esser rovente a Trigoria e si è confermato esserlo. La recente espulsione di José Mourinho contro l’Hellas Verona racconta di una squadra non totalmente compatta e le voci di mercato non aiutano.

Da settimane la Juventus sembrerebbe essere alla caccia di acquisti per la prossima estate. Nicolò Zaniolo sarebbe in cima alla lista dei desideri dei dirigenti bianconeri, che tenterebbero il colpo anche se non dovesse partire Paulo Dybala. Nelle ultime ore si registra però un interesse da parte dell’Atletico Madrid di Simeone, che potrebbe cambiare le carte in tavola.

Il cholo irrompe nella trattativa

L’Atletico Madrid quest’estate potrebbe ritrovarsi una bella gatta da pelare. Saul Ñiguez non sta incantando particolarmente in Premier League con il Chelsea, che dunque potrebbe non pagare i 30 milioni pattuiti per il riscatto. L’Atletico potrebbe comunque provare l’assalto a Nicolò Zaniolo, provando a vendere altrove lo spagnolo. Secondo quanto arriva dalla Spagna i colchoneros avrebbero già offerto 40 milioni alla Roma, che potrebbe dunque tentennare e vendere il calciatore.

La Juventus sarebbe intenzionata però a fare una controfferta, magari avvalendosi anche della fede bianconera del ragazzo. Così come fatto la scorsa estate per Manuel Locatelli, insomma, cercando di puntare il tutto per tutto sul calciatore. Zaniolo è un giocatore che i bianconeri puntano ormai da tempo, difficile dunque che i bianconeri non tentino l’assalto.