Zenit-Juve, Allegri: “De Ligt giocherà, Dybala a disposizione con l’Inter”. Le probabili formazioni

0
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube
Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, fonte Youtube

La Juventus sarà di scena domani in Russia contro lo Zenit San Pietroburgo, gara fondamentale per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Nella conferenza stampa della vigilia Allegri ha dato indicazioni sugli uomini che scenderanno in campo. Ecco un estratto delle dichiarazioni: “Lo Zenit è una buona squadra, giocatori tecnici a metà campo e davanti. Squadra molto europea, che gioca un discreto calcio. A Londra bella partita anche difensiva. Per noi tappa importante, con risultato positivo aumentano le percentuali di passaggio del turno. Ancora tutto aperto”.

Su De Ligt: “Completamente recuperato, gioca. Altrimenti avrebbe giocato Rugani senza problemi. Ma ha recuperato”.

Sulla formazione: “De Ligt e Szczesny giocano, con Bonucci. Gli altri devono decidere. Devo capire le sostituzioni, chi far recuperare. Vedremo chi sarà a disposizione. Arthur avrà un minutaggio maggiore, non so se a partita in corso”. 

Su Morata e Dybala: “Morata sta bene, ha recuperato in pieno e potrebbe partire dall’inizio. Dybala sta lavorando bene, non ha ancora lavorato con la squadra. Dovrebbe essere a disposizione con l’Inter, avrà la possibilità di poter lavorare e mettere minutaggio verso la sosta”.

Juventus, probabile formazione (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Chiesa, Morata.