Zielinski e Osimhen possibili addii a zero per il Napoli

0
stadio-diego-armando-maradona
Fonte: Wikimedia Commons

Il Napoli starebbe rischiando di perdere Victor Osimhen e Piotr Zielinski a zero. I due calciatori sono titubanti sul rinnovo

Le ultime notizie inerenti i partenopei vedono i giocatori in questione essere abbastanza lontani dal rinnovo. Entrambi potrebbero, addirittura, andar via a zero.

Piotr Zielinski sembra destinato già da giugno 2024, con Juventus e Inter pronte già da gennaio a cercare di prenderlo. Victor Osimhen, invece, andrà in scadenza nel 2025 ma il rinnovo sembra lontano e potrebbe andar via però già da gennaio al Chelsea. Anche i club arabi ci pensano, ma sarà complicato da prendere visto che il Napoli vuole più di 120 milioni per lui.

Marchetti su Osimhen

Luca Marchetti ha detto ciò sulla trattativa tra Chelsea e Osimhen: “La trattativa tra il Chelsea e il Napoli per Osimhen? Sono arrivate alcune indiscrezioni dall’Inghilterra, ma a me non risulta niente. Non abbiamo ricevuto allarmi da questo punto di vista, ma non mi sorprenderebbe. Il Chelsea è una squadra che spende tantissimo e anche a caso, forse neanche senza la possibilità di confronto. In redazione ci siamo chiesti perché i ‘Blues’ non hanno comprato un numero 9, se fosse vera questa voce del Telegraph avrebbero risolti i problemi.

Conoscendo, poi, un po’ il mercato, e Aurelio De Laurentiis, non credo che i 120 milioni – cifra che ha speso il Chelsea per Enzo Fernandez – possano bastare. Tra l’altro, ci sono state alcune trattative del club londinese, dove si è prodotto un effetto asta che lì ha portati sempre a spendere una cifra eccessiva e questo potrebbe essere un vantaggio per il Napoli, a livello finanziario. Nel caso dovessero arrivare 200 milioni, non credo che nemmeno a gennaio De Laurentiis rifiuti l’offerta, però, parliamo di ipotesi assolute”