Zika potrebbe essere nelle nostre zanzare

0
zika

Se fino ad adesso il virus Zika, si diceva, fosse presente solo nel tipo di zanzara “Aedes aegypti”, da qualche ora non è più così facile definire la sua portata. Infatti, pare, si stia diffondendo anche tra le zanzare comuni del tipo “Culex”.

L’allarme Zika, quindi, potrebbe diffondersi maggiormente e sarebbe parecchio complicato gestire eventuali situazioni di panico e di diffusione. Questa notizia arriva da Rio de Janeiro e nello specifico dalla Fondazione “Oswaldo Cruz Foundation” che tenendo un seminario su Zika, ha ritenuto opportuno comunicare questa nuova scoperta ed ipotesi.

zika

I ricercatori brasiliani di questa fondazione, stanno svolgendo dei test per verificare se è possibile il passaggio del virus Zika dalle zanzare comuni all’uomo. Per ora, lo studio sta rivelando che il virus può essere trasmesso nelle zanzare e nelle ghiandole salivari. Ecco, quanto ha dichiarato una delle autrici dello studio Constancia Ayres:” Abbiamo osservato una facilità di infezione e una facilità di diffusione del virus alle ghiandole salivari”.

Tra l’altro, nel nostro paese, il gruppo di Entomologia medica del Dipartimento di Sanità pubblica e malattie dell’Università Sapienza di Roma, ha dichiarato che potrebbe esserci una diffusione di Zika attraverso la zanzara tigre. Il rischio è da tenere d’occhio soprattutto con l’arrivo dei turisti e di tutte quelle persone che arrivano dai paesi colpiti.