Ivan Cotroneo e le riprese del film “Un bacio”

0

Ivan Cotroneo di nuovo dietro la macchina da presa per il lungometraggio “Un bacio”, la cui storia deriva dal libro omonimo dello stesso Cotroneo, edito da Bompiani.

Indagando il mondo dell’adolescenza e ponendo l’attenzione su problematiche che attanagliano la società odierna, prime tra tutte l’omofobia e il bullismo, Ivan Cotroneo, inizierà lunedì 27 aprile le riprese del film, che lo vede per la terza volta nei panni di regista.

Noto sceneggiatore e scrittore italiano, avendo curato le sceneggiature di importanti nomi del cinema del panorama nostrano come Ferzan Ozpetek e Luca Guadagnino, Ivan Cotroneo si è distinto soprattutto per le sue esperienze nella scrittura televisiva. Ideatore di serie di successo come “Tutti pazzi per amore” e “Una grande famiglia”, è anche l’autore di programmi televisivi, tra i tanti “L’Ottavo nano”, “B.R.A” e “Parla con me”.

Udine è la città scelta per l’inizio delle riprese di “Un bacio”. Dopo sei settimane nella città friulana, il cast si sposterà a Roma. Le riprese dovrebbero terminare per i primi di giugno.

I tre giovani protagonisti della pellicola, scelti tra ben 2000 ragazzi che si sono presentati ai casting, sono interpretati da Rimau Grillo Ritzberger (Lorenzo), Valentina Romani (Blu) e da Leonardo Pazzagli (Antonio).