Roma, nodo rinnovo per Spalletti: il tecnico chiede garanzie sulla rosa

0
Luciano Spalletti, fonte By Photojournalist Roberto Vicario - Photojournalist Roberto Vicario, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6775761
Luciano Spalletti, fonte By Photojournalist Roberto Vicario - Photojournalist Roberto Vicario, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=6775761

Momento nero per la Roma di Spalletti che nella gara d’andata degli ottavi di finale di Europa League perde sul campo del Lione per 4-2. I giallorossi, in vantaggio all’intervallo per 1-2, subiscono tre reti nel secondo tempo compromettendo di fatto la qualificazione e dimostrando di essere in netto calo dal punto di vista fisico e mentale. Nei giorni scorsi il tecnico toscano aveva difeso i suoi, non voleva sentir parlare di stanchezza per non concedere alibi alla squadra, ma i numeri delle ultime tre sfide dimostrano come la Roma stia pagando la rosa corta, con giocatori come Mario Rui, Gerson, Vermaelen e il nuovo acquisto Grenier che non sono stati praticamente mai utilizzati. Il comportamento del tecnico è dovuto probabilmente alla mancanza di fiducia negli altri elementi a sua disposizione, con alcuni di essi in ritardo dal punto di vista fisico e reduci spesso da lunghi infortuni.

CONDIZIONI– Secondo quanto riportato stamani da Gianluca Lengua su ilmessaggero.it Spalletti per firmare il rinnovo del contratto avrebbe chiesto garanzie proprio sotto questo punto di vista, il tecnico pretende una rosa all’altezza di affrontare senza problemi tutte e tre le competizioni nel prossimo anno. L’arrivo nella capitale di Pallotta a metà Marzo sarà decisivo sotto questo punto di vista, il tecnico vuole rassicurazioni, vedremo quali saranno le promesse del patron americano.