Roma, Schick aumenta i carichi di lavoro: sarà titolare con la Spal

0
Stadio Olimpico, Roma, Lazio, fonte Di Alexdevil - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=13654146
Stadio Olimpico, Roma, Lazio, fonte Di Alexdevil - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=13654146

Patrick Schick si appresta a fare il suo esordio dal primo minuto con la maglia della Roma. L’attaccante croato è finalmente tornato a disposizione dopo i numerosi problemi fisici che hanno condizionato il suo inizio di stagione. Di Francesco l’ha gettato nella mischia nei minuti finali della gara con il Genoa, pochi minuti ma ottime impressioni, con l’attaccante che si è guadagnato due punizioni importanti ed è andato vicino al gol vittoria proprio all’ultimo secondo, quando Perin è riuscito a bloccare sulla linea il suo tocco in scivolata.

Con la Spal Di Francesco è intenzionato a farlo partire dall’inizio, per questo il ceco negli ultimi giorni ha intensificato i carichi di lavoro per cercare di restare in campo il più a lungo possibile e permettere ad Edin Dzeko di tirare il fiato. Probabile che il tecnico decida di concedergli un minutaggio ampio ma non eccessivo, il ceco potrebbe giocare per circa 60 minuti, evitando in questo modo di correre ulteriori rischi. Schick vuole prendersi la Roma e sfruttare l’opportunità, dimostrando che i 40 milioni di euro sborsati in estate dai giallorossi siano stati ben spesi.