La Juventus fissa l’obiettivo e prepara l’assalto: Marotta pronto ad offrire più di 30 milioni!

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644
Giuseppe Marotta, ad della Juventus Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644

La Juventus negli ultimi anni è stata l’assoluta regina del mercato italiano, difficilmente il duo Marotta-Paratici ha sbagliato qualche colpo, segno che la società effettua solamente  scelte di mercato ponderate. Lo dimostra l’acquisto di Tomas Rincon, arrivato dal Genoa per 8 milioni di euro più uno di bonus, cifra facilmente sostenibile dalle casse bianconere per un giocatore che potrà essere molto utile alla causa e permetterà ad Allegri di avere più scelte, facendo rifiatare i titolarissimi in vista della Champions.

La Juventus ha abbandonato la pista Gagliardini proprio per questo motivo, riteneva eccessiva la cifra di 30 milioni richiesta dall’Atalanta per un giocatore che ha alle spalle solamente 50 partite in serie B con 3 gol e 13 partite in A senza aver mai segnato. Marotta a quelle cifre preferisce prendere giocatori giovani ma con esperienza internazionale, lo dimostra il forte interesse per Corentin Tolisso, centrocampista classe 1994 del Lione con oltre 100 partite sulle spalle e 17 gol, oltre ad una discreta esperienza anche in Champions League con 23 gare disputate e 2 gol, di cui uno proprio alla Juventus. Tolisso ha una valutazione di mercato simile a quella di Gagliardini, Marotta ha avuto più contatti con il club francese, disposto a lasciar partire il giocatore solamente a giugno. I bianconeri stanno lavorando in questa direzione, hanno fissato l’obiettivo e stanno preparando l’assalto in vista della prossima stagione.

NESSUN COMMENTO