American Horror Story 7: smentita la partecipazione di Lady Gaga

La popstar potrebbe prendere parte a una delle prossime stagioni dedicata all'origine della stregoneria in America

0
Lady Gaga (foto dal profilo flickr Monster Mons)

Smentite le recenti voci, avvalorate da un articolo pubblicato sulla rivista Vogue, che davano per certo il ritorno di Lady Gaga sul set della settima stagione di American Horror Story, fortunata serie antologica ideata da Ryan Murphy.

Come riporta la rivista Entertainment Weekly, infatti,la celebre popstar già presente nelle ultime due stagioni di AHS, Hotel e Roanoke, non figura tra il cast della nuova stagione attualmente in lavorazione e incentrata sul tema delle elezioni americane. Confermata, invece, la presenza di altri attori veterani come Evan Peters e Sarah Paulson.

I fan di Lady Gaga possono tuttavia sperare di ritrovare la loro beniamina nel corso delle prossime stagioni dello show: il canale americano FX ha infatti comunicato che American Horror Story è stata rinnovata per altre due ulteriori stagioni, l’ottava e la nona, e non è detto che quest’ultima segnerà la definitiva chiusura della serie.

Ryan Murphy ha inoltre confermato che il personaggio interpetato da Lady Gaga in AHS:Roanoke, la donna dei boschi Scathach, rappresenta la Suprema Originale, capostipite della congrega di streghe protagonista della terza stagione Coven in cui la Suprema era interpretata da Jessica Lange, altra attrice molto apprezzata dal pubblico e indiscussa protagonista delle prime quattro stagioni dello show.

I vari legami e rimandi tra i personaggi e le ambientazioni delle diverse stagioni di AHS arricchiscono dunque la peculiare struttura antologica dello show.

Murphy ha dichiarato che il personaggio della Suprema Originale verrà approfondito nel corso di una della prossime stagioni dedicata all’origine della stregoneria in America.