Calciomercato Milan, Maldini convince Otavio: a luglio vestirà il rossonero

Sorpasso del rossoneri nell'affare Otavio ai danni del Siviglia di Monchi. Il giocatore ha accettato le condizioni del Milan e presto potrebbero arrivare già le firme sul quadriennale proposto da Maldini

0
Milan
font. Google

Grandi notizie in casa Milan in arrivo dal Portogallo. Il centrale di mediana Otavio è pronto a tuffarsi nella nuova avventura che lo vedrà prossimo rossonero alla corte di Pioli. Un rumor che si insegue da tempo, quello del brasiliano che finalmente potrà vedere la sua degna conclusione. L’affare si farà e dal primo luglio il Diavolo potrà contare su un nuovo, grande playmaker.

Otavio, dal 2014 mediano e centrale di centrocampo del Porto, ha dunque deciso la sua prossima destinazione. Il contratto in scadenza non verrà rinnovato e il suo passaggio in A arriverà al solo costo dell’ingaggio. Un vero affare per un giocatore di appena 26 anni e con una carriera ancora tutta da vivere.

La lungimiranza di Maldini, dunque, sarà ottimamente ripagata da un uomo in grado di giocare indistintamente da frangi-flutti davanti alla difesa per poi riproporsi con veemenza davanti all’area avversaria. Un perfetto esempio di uomo box-to-box.

Il Milan supera in volata la pericolosa presenza del Siviglia nel duello per il brasiliano. Tutto merito di una fiscalità avvantaggiata dalle norme introdotte durante la pandemia e un’offerta da quasi 3 milioni di euro netti per quattro stagioni.

Con questa mossa il Milan si accura un giocatore dalle ottime prestazioni generali (la condotta di match contro la Juventus in Champions League ne è degnissimo esempio) condite da un pregevole vizio per il gol (al momento sono 4 in stagione). Eppure la caratteristica che più intriga è la sua precisione quando si tratta di servire la più classica delle palle gol. Al momento gli assist per i suoi compagni sono già otto.