Calciomercato Napoli, ancora molti esuberi in rosa: la situazione

0

Si avvia ormai alla fase finale questo strano calciomercato estivo. Le squadre sono più o meno delineate. C’è però, per il Napoli, il capitolo cessioni ancora da chiudere. Dopo aver acquistato Osimhen e i vari Rrahmani e Petagna, presi però già a gennaio, ora è tempo di cedere. Sono infatti ancora molti gli esuberi presenti nella rosa azzurra.

Da Ciciretti a Machach, passando per Ounas, che pare destinato al Cagliari, Tutino, Ghoulam e Malcuit. Senza contare poi le situazioni ancora in bilico: Koulibaly e Maksimovic su tutti. La sensazione è che alla fine resteranno entrambi.

Il Manchester City infatti si è chiamato fuori dalla corsa al senegalese, e il PSG non ha ancora fatto passi concreti. Chi potrebbe poi restare un po’ a sorpresa è Amin Younes. Il tedesco, ex Ajax, è infatti il candidato al ruolo di vice Insigne sulla fascia sinistra d’attacco.

Caso più spinoso è quello di Ghoulam. L’algerino infatti è difficile da piazzare per via del suo alto stipendio. Inoltre, Giuntoli non accetta operazioni in prestito. Il ds azzurro vuole cedere infatti solo a titolo definitivo, almeno per ora.

La situazione infatti potrebbe cambiare negli ultimi giorni di mercato. Ce ne sono ancora tredici circa e tutto può ancora succedere.