Calciomercato Napoli, il primo della lista in difesa è Bremer: ADL lavora al prestito con diritto di riscatto

0
de laurentiis berenguer osasuna
Aurelio De Laurentiis, patron dell'SSC Napoli. (Fonte foto: Flickr)

Il calciomercato del Napoli, nel mercato di gennaio, non dovrebbe riservare particolari sorprese. Il presidente Aurelio De Laurentiis, infatti, ritiene la squadra già competitiva e il budget a disposizione è praticamente pari a zero.

Per questo motivo la società è pronta a chiudere solo colpi prettamente necessari e un acquisto potrebbe arrivare in difesa.

Dopo la partenza di Kostas Manolas, infatti, Luciano Spalletti preferirebbe un nuovo difensore, un calciatore in grado di sopperire anche alla mancanza di Koulibaly che partirà per disputare la Coppa D’Africa.

Il primo della lista è un calciatore di Serie A, il difensore del Torino Bremer. Quest’ultimo è infatti uno dei pezzi pregiati del presidente Cairo e per questo sarà difficile iniziare delle trattative.

La strategia di Aurelio De Laurentiis è chiudere un colpo stile Anguissa, ovvero in prestito con diritto di riscatto entro il 30 giugno 2022.