Candreva e l’Inter: ormai è fatta

0

A meno di clamorosi colpi di scena, Antonio Candreva sarà un giocatore dell’Inter. Come ha scritto gazzetta.it, Lazio e Inter hanno trovato un accordo per la cessione del tornante ai nerazzurri in cambio di 24 milioni di euro, compresi i bonus. L’ex calciatore di Juve e Livorno, comunque, ha già un accordo di massima con la squadra di Mancini per la firma di un contratto che prevede un ingaggio di 3 milioni all’anno per 4 anni. Un bell’investimento per il gruppo Suning che ha deciso di fare grande l’Inter e di riportarla ai fast di qualche anno fa.

Adesso che la situazione Candreva è praticamente risolta, c’è da preoccuparsi su cosa fare con l’insistenza del Napoli per Icardi: l’Inter ha già rifiutato un’offerta di 40 milioni di euro ma gli azzurri sono pronti a rilanciare. Thohir, però, ha già annunciato che l’attaccante è incedibile e ci vuole davvero un’offerta choc per poter cambiare idea. Offerta che difficilmente arriverà tanto che De Laurentiis si è già cautelato prendendo Arkadiusz Milik, attaccante polacco che attualmente gioca nell’Ajax.