Dalla Spagna, in caso di addio di Dybala la Juve pensa a Traorè del Wolverhampton

L'esterno spagnolo può approdare a Torino in caso di partenza della Joya

0
Adama Traore, fonte By Bex Walton from London, England - Wolves vs Man U, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=86253736
Adama Traore, fonte By Bex Walton from London, England - Wolves vs Man U, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=86253736

La Juventus riflette sul futuro di Paulo Dybala, l’attaccante argentino sta vivendo un periodo complicato, i continui problemi fisici in questa prima parte di stagione ne stanno condizionando il rendimento, a ciò però si aggiunge il malumore per un rinnovo che tarda ad arrivare.

Dybala sperava di firmare il prolungamento ad inizio ottobre, ma la trattativa è stata rimandata al 2021 anche in virtù del mancato accordo tra il suo entourage e la società bianconera.

L’argentino chiede un ingaggio vicino ai 10 milioni l’anno, che a quel punto sarebbe secondo solo a quello di Ronaldo, ma la società vuole prendersi del tempo per riflettere e prendere una decisione.

Nel frattempo dalla Spagna continuano ad arrivare voci relative al possibile addio del giocatore, con la Juventus che avrebbe già individuato un eventuale sostituto. Stando a quanto riporta Don Balòn, qualora l’argentino facesse le valigie, i bianconeri virerebbero su Adama Traorè, attaccante esterno del Wolverhampton e della nazionale spagnola.

La cessione di Dybala porterebbe nelle casse bianconere circa 80 milioni di euro, 60 di questi verrebbero reinvestiti proprio per Traorè, assecondando in tal modo le richieste del club inglese.