Giro del Delfinato: domani al via, favoriti Froome e Contador

0

Domani al via il Giro del Delfinato, la classica corsa pre Tour. I corridori dovranno affrontare 8 tappe tra cui: una cronoscalata come prologo, 2 tappe pianeggianti, 2 di media montagna e 3 di alta montagna. In totale ci saranno ben 4 arrivi in salita. E’ il banco di prova per testare la condizione di coloro i quali si appresteranno a lottare per la maglia gialla tra meno di un mese.

Tra i favoriti troviamo Alberto Contador che quest’anno ha puntato tutto sul Tour. Il pistolero spagnolo ha rinunciato al nostro Giro per tornare competitivo alla corsa che l’ha visto trionfare per ben 3 volte (una delle quali revocata). Dalle sue dichiarazioni si sente pronto più che mai per tornare a vincere il Tour e la immagine presa dal suo profilo Instagram lo conferma.

Altro favorito è senza dubbio Christopher Froome. L’inglese sembra quasi imbattibile ed è il favorito numero uno sia per il Tour che per il Delfinato. Il suo Team Sky in squadra avrà anche Mikel Landa fresco del precoce ritiro al Giro e quindi pronto subito a rifarsi. Interessante sarà vedere come verranno gestite le gerarchie tra i due campioni.

Per l’Italia ci sarà Fabio Aru a provare l’impresa. Il corridore dell’Astana vincitore della scorsa Vuelta quest’anno ha puntato tutto sul Tour ed in attesa del supporto del neo vincitore del Giro, Nibali, studierà gli avversari che troverà al suo primo Tour. L’anno scorso Aru ha dimostrato già dal Giro di poter tener banco a corridori come Contador e Landa (suo ex compagno di squadra).

Movistar che porta invece Nairo Quintana. Vincitore di un Giro e due volte secondo al Tour non ha bisogno di presentazioni. In attesa di Valverde al Tour, prova da solo a metter paura al suo rivale di sempre, Froome.

Magari è presto per iniziare a capire chi può e chi non può vincere il Tour ma il Delfinato di sicuro darà molte risposte a noi ed agli stessi corridori sulle condizioni proprie e quelle degli avversari.