Donnarumma ad un passo dal PSG, ma può finire subito in prestito: c’è la Roma

Il portiere ha l'accordo con i parigini, ma potrebbe restare in Italia per un'altra stagione

0
Gianluigi Donnarumma, fonte By Doha Stadium Plus Qatar from Doha, Qatar - Gianluigi Donnarumma, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54540025
Gianluigi Donnarumma, fonte By Doha Stadium Plus Qatar from Doha, Qatar - Gianluigi Donnarumma, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54540025

Il futuro di Gigio Donnarumma, salvo colpi di scena, sarà al Paris Saint-Germain. Il portiere ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza con il Milan ed è molto vicino all’approdo in Ligue 1.

Stando alle ultime indiscrezioni di mercato, il club francese per convincere il giocatore e l’agente Mino Raiola avrebbe messo sul piatto un contratto quinquennale da 60 milioni di euro.

La firma potrebbe arrivare già nelle prossime ore, ma, come riporta L’Equipe, il futuro del portiere potrebbe non essere subito a Parigi.

Per il quotidiano il titolare tra i pali del PSG nella prossima stagione dovrebbe continuare ad essere Keylor Navas, motivo per cui Donnarumma potrebbe andar via in prestito per evitare di fare un anno di panchina.

In pole position in tal caso ci sarebbe la Roma, alla ricerca di un numero uno di livello in virtù dell’addio di Mirante e della probabile cessione di Pau Lopez.