Guardiola a Torino? Aereo privato atterra a Caselle, ex autista Juve: “Eccoli!”. Tifosi in delirio

Sono giorni di attesa in casa Juventus per conoscere il nuovo allenatore, nel frattempo la sindrome Guardiola contagia i tifosi

0
Pep Guardiola, fonte Wikipedia
Pep Guardiola, fonte Wikipedia

Sono ore d’attesa in casa Juventus per conoscere chi prenderà in mano la squadra nella prossima stagione. Al momento in pole c’è Maurizio Sarri, ma negli ultimi giorni è tornato d’attualità il nome di Guardiola e in città non si parla d’altro.

La sindrome Guardiola ha contagiato i tifosi ed è bastata una semplice foto per scatenare il delirio sul web. Tommaso Agosta, ex autista della Juventus, ha postato su Facebook la foto di un aereo privato sulla pista di Caselle accompagnata da un semplice: “Eccoli”.

L’immagine ha scatenato il panico per la possibile presenza sul velivolo dell’allenatore spagnolo, ma su quel piccolo aereo Guardiola non ci è mai salito.

Nonostante ciò i tifosi bianconeri continuano a sognare l’arrivo del tecnico e il continuo slittamento della chiusura della trattativa per Maurizio Sarri non fa altro che alimentare le speranze della piazza.

Del resto la società di Agnelli da sempre ha abituato i propri tifosi a grandi sorprese…