“Hannibal” tornerà con una quarta stagione? Parla il creatore Bryan Fuller

0
Hannibal serie tv logo, font Wimedia Commons
Hannibal serie tv logo, font Wipedia

 

Molti di voi sicuramente conosceranno “Il silenzio degli innocenti”, film del 1991 con protagonista Anthony Hopkins. Il film è in verità il secondo di una serie basata sui romanzi di Thomas Harris; tutti hanno come protagonista Hannibal Lecter, un brillante psichiatra e criminologo che viene incarcerato dopo che l’FBI scopre il suo macabro “hobby”: assassinare le persone per poi mangiarle. Proprio per questo viene soprannominato “Hannibal the Cannibal”.

Il 2013 è l’anno della messa in onda di “Hannibal”, serie televisiva della NBC, creata da Bryan Fuller. Quest’ultimo sta ricevendo molti consensi con la sua ultima serie tv “American Gods”, rinnovata ora per una seconda stagione.

“Hannibal” è stato cancellato dalla NBC dopo la terza stagione, uscita nel 2015. La serie si concentra sul rapporto tra Hannibal Lecter e Will Graham, il più talentuoso profiler dell’FBI. Per tre stagioni vediamo questi due personaggi diventare amici, e pian piano qualcosa di più, ammirarsi, odiarsi e alla fine decidere che il loro destino è in verità lo stesso.

La conclusione della terza stagione potrebbe sembrare il finale dell’intera serie, ma Bryan Fuller ha recentemente parlato a Mick Garris, annunciando che avrebbe una nuova idea per una quarta stagione.

Fuller avrebbe già parlato con la produttrice Martha De Laurentis e i due protagonisti, Mads Mikkelsen (Hannibal) e Hugh Dancy (Will), i quali sembrerebbero pronti a dei nuovi episodi. Lo sceneggiatore avrebbe detto: “Siamo tutti entusiasti all’idea di tornare a lavorare a questa storia. Dobbiamo superare alcuni ostacoli per partire veramente… ma ho appena avuto una grande idea per la quarta stagione. C’è un nuovo capitolo molto interessante nella relazione tra Will Graham e Hannibal Lecter che sarebbe davvero affascinante esplorare”.

Di una quarta stagione in verità, se ne sta parlando dal 2015 ma probabilmente gli impegni dello sceneggiatore e dei due attori non hanno permesso di concentrarsi su nuove idee prima d’ora.

Dunque, queste dichiarazioni recenti fanno ben sperare i fan che sono rimasti molto delusi della cancellazione, ma non sappiamo se il progetto verrà realmente realizzato né tantomeno quando sarà disponibile.

Noi incrociamo le dita e intanto vi lasciamo al trailer della prima stagione, per tutti i più nostalgici: