Il re degli imballaggi: il polietilene

0

Quando si tratta di imballaggi il materiale è tutto. La qualità degli imballaggi, volti alla protezione delle merci, è enormemente cresciuta negli anni e a fare la differenza è sempre il materiale con cui l’imballaggio viene costruito.

Il polietilene è un polimero plastico, tra i più utilizzati, che si presenta come un sottile film.

Essendo un materiale plastico, può assumere diverse forme e modalità di utilizzo. Tra i formati più utilizzati dai produttori di imballaggi troviamo il rotolo in polietilene in versione trasparente o bianca.

Le caratteristiche principali

La versatilità e la praticità dei film in polietilene sono senza dubbio tra i maggiori pregi di questo materiale da imballaggio che viene utilizzato un po’ ovunque.

Questi film sono spesso prodotti autoadesivi che possono dunque essere rimossi con estrema facilità. È importante fare notare che, seppure siano materiali plastici, i rotoli di polietilene sono prodotti ecocompatibili e non vanno a danneggiare l’ambiente e l’ecosistema.

Sono altri i prodotti realizzati in plastica non degradabile, che possono creare danni a livello ambientale perché non ecocompatibili.

Queste pellicole protettive riescono a resistere alle azioni degli agenti meteorologici, anche le più deterioranti, e ottengono risultati che sorprendono con molta facilità.

Il grande successo del polietilene è dovuto anche al fatto che non si strappa e quindi non rovina la superficie su cui viene applicato; questo perché il materiale plastico non va ad interagire chimicamente con la superficie dell’oggetto da proteggere.

Un esempio classico è quello delle imbarcazioni. Con un rivestimento in polietilene la barca sarà assolutamente protetta da tutti gli agenti atmosferici invernali; quando in estate la si andrà a liberare si ritroverà tutto perfettamente conservato.

Rimuovere il film protettivo sarà facilissimo e non rimarrà nessuna traccia di adesivo sulla superficie. La protezione offerta dagli agenti atmosferici è altissima e i risultati hanno portato questo prodotto ad essere uno dei più utilizzati sul mercato.

Senza contare che i film in polietilene possono anche essere personalizzati. È possibile stampare il logo aziendale in modo che, una volta imballato il bene in questione, si faccia comunque azione di branding.

Perché ha così tanto successo il polietilene?

Come visto dalle caratteristiche principali di questo materiale le ragioni del suo successo a livello globale sono molte. Ovviamente la prima capacità è quella di proteggere al meglio ciò che gli viene affidato. Ma vediamo qui di seguito le altre caratteristiche che lo rendono così speciale.

Senza dubbio questi film protettivi hanno una versatilità incredibile e possono essere utilizzati per la protezione delle barche, come nell’esempio citato poco sopra, così come per proteggere superfici preziose come la pavimentazione in marmo.

Ma il polietilene viene utilizzato anche per proteggere i monitor dei nostri computer, gli schermi delle nostre TV e quelli dei telefoni smartphone.

Altro motivo del successo incredibile di questo materiale è senza dubbio la facilità di applicazione e di rimozione. In un attimo si va ad applicare con precisione la protezione e in un attimo la si va a rimuovere senza lasciare residui di alcun tipo.

In ultimo è ovviamente un plus anche il fatto che il polietilene è comunque un prodotto riciclabile e che può essere smaltito normalmente nella raccolta della plastica.