Inter, Icardi eguaglia Angelillo ma per superarlo…

0
Mauro Icardi, fonte Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35535865
Mauro Icardi, fonte Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=35535865

Mauro Icardi come Antonio Valentín Angelillo, almeno per ora. A darne notizia è OptaPaolo, azienda che si occupa di statistiche sul mondo del calcio. L’attaccante argentino ex Sampdoria, infatti, è il secondo calciatore della storia nerazzurra a segnare almeno 26 reti in campionato, dopo, appunto, Angelillo.

Angelillo, scomparso il 5 gennaio di quest’anno, nel 58/59 arrivò a ben 33 gol in 33 partite, riuscendo a essere il calciatore della storia della serie A ad aver segnato più reti in campionato fino al 2005/06 quando fu scalzato dalle 36 realizzazioni in 35 partite di Gonzalo Higuain.