Inter, il rinforzo viene dalla Premier. Dal Fulham ecco Mitrovic

0
Mitrovic Inter Roma
Aleksandar Mitrovic, attaccante serbo del Fulham. Foto Youtube

Mors tua, vita mea! E’ ciò che devono aver pensato in tanti sulla retrocessione del Fulham dalla Premier in Championship. Nonostante i 112 milioni di euro investiti nel mercato estivo, i cottages non sono riusciti nell’impresa di salvarsi e rischiano una vera e propria diaspora tra i propri giocatori. Inutile dire che tanti club sono già alla finestra per acquisire i cartellini migliori a prezzo di saldo: Inter e Roma su tutte.

A nulla valse il cambio in corsa a novembre, con Ranieri chiamato a risollevare le sorti di una stagione nata evidentemente sotto una cattiva stella. La leggenda del Leicester non riuscì a ripetere il miracolo sportivo anche a Londra e ora i gioielli della squadra sono in smobilitazione.

Primo fra tutti l’attaccante serbo Mitrovic, a lungo decantato proprio dal nostro Ranieri come uno dei più forti attaccanti che lui abbia mai allenato.  Il giocatore, classe ’94, si è messo in luce nella baraonda generale segnando 10 gol ed è sempre stato uno dei migliori nelle partite fin qui disputate.

Il valore dell’attaccante è difficile da stabilirsi. Le ultime stime della dirigenza inglese si assestavano sui 30 milioni di euro, però con una retrocessione incombente e il bisogno di far cassa si potrebbe strappare un ulteriore sconto.

Sia l’Inter che la Roma appaiono molto interessate all’acquisizione del giocatore. La Roma ha, come detto in precedenza, un Ranieri che sponsorizza calorosamente il ragazzo avendolo allenato e conosciuto dentro e fuori dal campo. Per quanto riguarda l’Inter, il serbo potrebbe rappresentare un’ ottima alternativa nella zona avanzata del campo. La situazione di Icardi non è ancora ben definita e se si decidesse per una separazione a giugno, Mitrovic potrebbe sopperire alla partenza dell’argentino senza rappresentare un costo troppo esoso per il budget estivo.