Inter: Inzaghi rischia di perdere Dumfries, il Chelsea pronto all’assalto già a gennaio

I Blues pronti a tutto per l'esterno olandese; ecco come cambia la proposta

0
Allenatore Inter, Simone Inzaghi. Font. foto Google

Denzel Dumfries continua ad essere al centro delle voci di mercato. L’esterno olandese dell’Inter è ancora un obiettivo del Chelsea, che vuole in squadra per il 2023/24. Pronto l’assalto a gennaio, come scrive il Corriere dello Sport:

“I Blues hanno ancora nel mirino Denzel Dumfries e vogliono a tutti i costi averlo a Londra la prossima stagione. Sanno che l’Inter non intende cedere l’olandese a gennaio, ma durante la finestra invernale busseranno comunque alla porta di viale della Liberazione provando la stessa operazione “abbozzata”, ma non conclusa, ad agosto: pagare subito l’ex Psv per prenotarlo in vista della prossima stagione.

I rapporti tra le due dirigenze comunque restano ottimi ed è probabile che già a gennaio il Chelsea provi a sviluppare di nuovo l’operazione con le stesse basi della scorsa estate. L’unica differenza sarà la durata del prestito: 6 mesi invece che 12. Dipenderà anche dal rendimento di Denzel durante Qatar 2022.

I Blues sanno che l’Inter deve cedere per far cassa entro il 30 giugno e in teoria non avrebbe così fretta di inviare a Zhang il bonifico agognato, ma al tempo stesso sono consci che sul laterale la concorrenza può diventare tanta. Soprattutto dal mercato inglese visto che il numero 2 nerazzurro è sul taccuino di diversi club.

Occhio piuttosto che qualche società non provi a portarlo a casa già durante la sessione invernale, impresa complicata visto che l’olandese è stato titolare nelle ultime 8 gare ufficiali dei nerazzurri e Inzaghi non lo mollerà facilmente”, si legge.