Inter, la Curva Nord di nuovo ad Appiano per l’obiettivo Champions

0
Striscione curva nord
Striscione esposto da esponenti della Curva Nord ad Appiano. Foto Tgcom24

Secondo le ultime indiscrezioni pare che i vertici della Curva Nord stiano preparando un nuovo sit-in davanti ai cancelli di Appiano Gentile per l’ultima di campionato. Purtroppo, ancora una volta, i toni usati dal gruppo organizzato del tifo interista sono quelli dello scontro e della sfida.

In queste ore il gruppo organizzato del tifo nerazzurro ha pubblicato un comunicato dalle tinte aspre alla volta della rosa di mister Spalletti. Sui suoi canali social,da questa mattina campeggia, quasi fosse un ultimo avviso, questa violenta dichiarazione d’intenti. Eccone un breve stralcio:

“NESSUNA SCUSA, NESSUN PERDONO, DOMENICA FUORI I COGLIONI. Noi vi sosterremo per 90 più recupero come se fossimo nuovamente a Madrid ma alla fine sarà festa o guerra!”. Chiaro quindi l’intento degli ultrà che, in caso di sconfitta ed esclusione dalla Champions, non lasceranno certamente correre.

Il comunicato continua. “Come già detto noi daremo tutto per sostenere l’Inter ma se fallirete l’obiettivo, la battaglia non sarà più per allontanare il solo Icardi ma per una totale rifondazione chiedendo l’esclusione di tutti coloro che saran stati protagonisti in negativo di una stagione che malgrado tutto rimaniamo fiduciosi possa ancora concludersi con la riconquista di un obiettivo importante che non mancheremmo certo di celebrare.

Chiamato in causa dai tifosi, lo stesso Icardi ha ritenuto giusto sfidarli sul loro stesso campo di battaglia virtuale pubblicando tutte le proprie statistiche in nerazzurro. Il parallelo tra gli anni scorsi e quest’ultima stagione pare abbia indispettito ancora di più dirigenza e tifo. Come a dire che sia solamente lui il vero ago di bilancia dei trionfi o delle cadute nerazzurre. La polemica infurierà ancora molto a lungo.