Juve, tutto fatto per Douglas Costa, ma il Bayern non riesce a trovare un sostituto: le ultime

0
Douglas Costa, fonte By Светлана Бекетова - http://www.soccer.ru/galery/948119.shtml, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53478581
Douglas Costa, fonte By Светлана Бекетова - http://www.soccer.ru/galery/948119.shtml, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53478581

Dopo Schick, la Juventus si appresta a mettere a segno un altro colpo di mercato, ad un passo l’arrivo di Douglas Costa, esterno classe 90′ del Bayern Monaco. La scorsa settimana Marotta e Paratici hanno trovato l’accordo con l’entourage del giocatore, si parla di un ingaggio da più di 5 milioni di euro a stagione, bonus esclusi. Anche con il Bayern la trattativa è in dirittura d’arrivo, i tedeschi inizialmente chiedevano 50 milioni di euro, mentre la Juventus era ferma a 35, l’accordo è stato trovato per un cifra vicina ai 40 milioni. Da limare gli ultimi bonus che faranno salire ulteriormente il costo dell’operazione, sfiorando i 45 milioni.

STALLO MOMENTANEO- Nonostante la trattativa sia praticamente conclusa il Bayern continua a temporeggiare, il motivo è semplice, i tedeschi vogliono prima avere in mano un’alternativa di livello per lasciar andare il brasiliano. Ancelotti ha chiesto espressamente Alexis Sanchez, ma il cileno non avrebbe intenzione di lasciare l’Inghilterra e al Bayern preferirebbe il Manchester City di Guardiola. Per questo motivo i tedeschi avrebbero virato con decisione su Yannick Ferreira Carrasco, esterno d’attacco dell’Atletico Madrid e della nazionale belga. Secondo “L’Equipe” i bavaresi sarebbero pronti ad offrire 50 milioni di euro. L’eventuale arrivo di Carrasco sbloccherebbe l’operazione Douglas Costa.