Juventus, 200 milioni per il mercato: ecco gli obiettivi

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

Rispetto agli anni scorsi la Juventus sta incontrando più difficoltà del previsto sul mercato, a parte l’operazione Schick, molte trattative impostate da tempo stentano a concludersi e preoccupano la piazza. Allegri però è tranquillo, ha totale fiducia in Marotta e Paratici, sa che i grandi colpi chiesti in occasione dell’ultimo incontro per il rinnovo del contratto arriveranno. Secondo “La Stampa” la Juventus avrebbe messo a disposizione un budget da 200 milioni di euro, soldi alla quale andranno però sottratti i costi delle operazioni già effettuate. I bianconeri hanno infatti già investito ben 98 milioni di euro, portando a casa tre colpi per il futuro (Caldara, Orsolini, Bentancur), riscattando sia Cuadrado che Benatia e piazzando il colpo Schick, costato quasi 30 milioni.

Gli altri 100 milioni saranno investiti nelle prossime settimane per piazzare vari colpi: arriveranno un terzino, un centrocampista ed un esterno d’attacco, con la cessione di Neto poi si provvederà ad acquistare un secondo di Gigi Buffon, Szczesny in pole. A centrocampo il primo nome sulla lista è quello di N’Zonzi del Siviglia, la trattativa va avanti da tempo, nei prossimi giorni ci saranno nuovi incontri per limare la distanza tra le parti. Più vicino invece Douglas Costa, l’accordo con il giocatore e con il Bayern è stato trovato, le parti nelle ultime ore stanno definendo i vari bonus. C’è ancora incertezza per quanto riguarda il terzino, Bellerin è il sogno di Paratici, ma l’Arsenal spara alto, più facile arrivare a Danilo del Real Madrid e De Sciglio del Milan.