Juve, se viene ceduto Pogba la prima alternativa è Rakitic

0

La prima alternativa della Juventus, in caso dell’ufficialità della cessione di Pogba, è Ivan Rakitić, centrocampista croato del Barcellona che segnò anche una rete contro i bianconeri durante la finale di Champions League del giugno del 2015. Marotta è pronto a mettere sul piatto una cifra pari a 60 milioni di euro. La cifra non è stata messa a caso ma sarebbe la somma grosso modo che intascherebbe la Juventus se venisse ceduto Pogba a 125 milioni di euro più i 30 già incassati per Morata se al costo di Rakitic si somma quello per Higuain. Insomma, Marotta ha fatto bene i suoi conti e, grosso modo, potrebbe (usiamo il condizionale perché al momento nulla è ufficiale, a parte Morata) far uscire dalla sua rosa Morata e Pogba per Higuain e Rakitic.

Ci guadagnerà? Ci perderà? Sarà il campo a dirlo. In ogni caso, qualsiasi operazione in casa Juve verrà fatta soltanto per un motivo: riportare a Torino quella Champions League che manca dal lontano 1996, quando la squadra all’epoca allenata da Lippi vinse contro l’Ajax ai rigori.