Juventus, due colpi per chiudere il mercato: gli obiettivi

0
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr
Giuseppe Marotta, ad della Juventus, fonte Flickr

Mancano poche ore alla chiusura del mercato e la dirigenza della Juventus è al lavoro senza sosta per completare la rosa di Massimiliano Allegri. Dopo gli arrivi di giocatori del calibro di Cristiano Ronaldo, Joao Cancelo ed Emre Can, Marotta e Paratici sono alla ricerca di un terzino sinistro e di un centrocampista di qualità: gli obiettivi sono il brasiliano Marcelo e Paul Pogba.

Per l’esterno del Real Madrid la trattativa al momento è bloccata ma potrebbe subire un’accelerazione nelle prossime ore qualora la Juventus decidesse di accettare l’offerta del Paris Saint-Germain per Alex Sandro. In quel caso i bianconeri potrebbero inviare la prima offerta ufficiale al Real: si parla di una proposta da 50 milioni di euro.

Discorso diverso per il centrocampista del Manchester United, nei giorni scorsi filtrava pessimismo in virtù delle alte richieste del club inglese, ma nelle ultime ore tutto si sarebbe riaperto a causa della lite tra il francese e José Mourinho. Il rapporto tra i due è ai minimi termini e il giocatore ha fatto sapere che se il tecnico vuole parlare con lui in maniera formale, dovrà farlo attraverso il suo agente, Mino Raiola. Per la Juve si riaccendono le speranze, se Pogba chiederà ufficialmente di andar via lo United potrebbe essere costretto ad abbassare le pretese.