Juventus, il prossimo colpo dal Napoli? Il giocatore avrebbe già accettato di tornare dal suo ex mister

0
de laurentiis berenguer osasuna
Aurelio De Laurentiis, patron dell'SSC Napoli. (Fonte foto: Flickr)

In casa Napoli il presidente Aurelio De Laurentiis sta programmando il futuro. In attesa della possibile ripresa della stagione calcistica, infatti, il numero uno azzurro è in prima linea per trovare i profili ideali da inserire in squadra per la prossima stagione, con Rrahmani e Petagna già acquistati ufficialmente.

La dirigenza partenopea, però, sta facendo le sue valutazioni anche sulle possibili cessioni. In cima alla lista vi è Arek Milik. L’attaccante polacco, infatti, ha il contratto in scadenza il prossimo anno, giugno 2021, e l’accordo con la società azzurra non è stato trovato. Per evitare l’addio a parametro zero, entrambe le parti stanno valutando di separarsi, con il calciatore che avrebbe già dato il suo consenso.

Secondo le ultime indiscrezioni, ci sarebbe un forte interessamento della Juventus e di Maurizio Sarri. Proprio il suo ex allenatore, infatti, avrebbe fatto il nome di Arek Milik per rafforzare l’attacco della squadra bianconera e il bomber azzurro avrebbe già accettato la destinazione Torino.

Vista l’attuale situazione contrattuale del giocatore, un accordo tra le società potrebbe trovarsi già nelle prossime settimane.

Intanto la Juventus avrebbe già iniziato i contatti con l’attaccante azzurro. Dopo il colpo Gonzalo Higuain, quindi, la famiglia Agnelli sarebbe pronta ad intavolare una nuova trattativa con il presidente Aurelio De Laurentiis. Quest’ultimo non vorrebbe avere trattative in corso con la Juventus, ma il contratto in scadenza il prossimo anno e il mancato accordo col giocatore farà velocizzare il tutto.