Juventus, rischio operazione per Bernadeschi, Cuadrado verso il recupero

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

Dopo la vittoria nel finale con la Lazio, la Juventus si prepara alla sfida di ritorno in Champions League con il Tottenham, in programma mercoledì alle ore 20:45 a Wembley. I bianconeri per l’occasione contano di recuperare al 100% Mario Mandzukic, che ieri ha stretto i denti pur non essendo al meglio, le buone notizie arrivano invece da Gonzalo Higuain, il Pipita sta recuperando dal problema alla caviglia accusato nel derby con il Torino ed è pronto a partire dal primo minuto.

Sicuro assente della gara sarà Federico Bernardeschi, la lieve lesione al crociato subita dall’esterno sarà nuovamente analizzata tra una decina di giorni, con il rischio sempre vivo di intervento chirurgico, che lo costringerebbe ad uno stop ancora più lungo. Sulla via del rientro invece Juan Cuadrado, l’ex attaccante della Fiorentina la prossima settimana dovrebbe ricominciare la preparazione atletica dopo il lungo stop per pubalgia. Allegri potrebbe riaverlo a disposizione per il finale di stagione. Probabile che con il Tottenham il tecnico toscano decida di affidare le sorti dell’attacco al tridente formato da Dybala, Higuain e Mandzukic, con Douglas Costa pronto ad entrare a partita in corso. Molto dipenderà dalle condizioni del croato, che saranno valutate giorno per giorno.