Juventus, Rugani resta a Torino: il difensore rifiuta 25 milioni di euro

0
Daniele Rugani sul proprio profilo Instagram
Daniele Rugani sul proprio profilo Instagram

Il futuro di Daniele Rugani sarà ancora a Torino, fino a pochi giorni fa il difensore era dato come sicuro partente, sulle sue tracce c’era il Chelsea di Maurizio Sarri, ma il giocatore alla fine ha deciso di restare alla Juventus.

La scelta di Marotta di cedere Mattia Caldara, nell’ambito della maxi operazione con il Milan, e di tenere lui ha fatto molto piacere all’ex Empoli, che si è convinto a continuare in bianconero. Rugani non ha mai chiesto ufficialmente la cessione alla società, era felice di rimanere e nonostante l’insistenza di Sarri, pronto a farlo diventare uno dei pilastri del Chelsea, ha voluto ricambiare la fiducia del club bianconero e di Massimiliano Allegri, che ha stima di lui anche per quel percorso di crescita che ha già fatto, a differenza di Caldara.

Il Chelsea gli aveva proposto un contratto da oltre 25 milioni in cinque anni, ma il giocatore ha rispedito la proposta al mittente dimostrando carattere e personalità, proprio quelle caratteristiche su cui sta lavorando e che chiede la società per essere il centro del progetto bianconero nei prossimi anni. Rugani crede che il suo momento sia finalmente arrivato, Allegri è pronto a lanciarlo tra i titolari nella prossima stagione.