Juventus si complica l’affare Golovin. Pronto il piano B con l’aiuto di Mourinho

0

La Juventus sta diventando protagonista di questa fase di calciomercato.
Dopo gli arrivi di Perin, Cancelo e Emre Can, la dirigenza è pronta a concludere altri colpi.
Tanti i nomi in ballo, con alcuni già noti mentre altri sono tenuti,volontariamente, segreti.

Juventus, non solo Golovin. Spunta Juan Mata del Manchester United

Il talento russo è l’obiettivo numero uno della dirigenza bianconera.
La società sta facendo di tutto per poter scardinare il muro russo, ma per il momento il CSKA Mosca risponde picche.
La speranza del club russo è quello di scatenare un’asta internazionale e di guadagnare il più possibile.
La Juventus, conscia di questo pericolo, sta cercando di ottenere fin da subito il giocatore, così da poter anticipare la concorrenza.

La società non si farà trovare impreparata e nel caso in cui le cose di dovessero complicare è già pronto il piano B.
Il piano B ha il volto di Juan Mata, asso spagnolo del Manchester United di Josè Mourinho.
Arrivare al giocatore spagnolo è molto più semplice rispetto a Golovin, per vari motivi.
I principali sono le cifre dell’affare e la volontà di Mourinho di liberarsi del giocatore.

Nel caso in cui la Juventus viri su Mata, l’affare potrebbe concludersi nel  giro di pochi giorni.