Leonardo Pavoletti è il primo obiettivo del Napoli, ma ci sono due nodi da sciogliere

0
Stadio Marassi, casa di Genoa e Sampdoria, fonte By Andre86 - Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15046332
Stadio Marassi, casa di Genoa e Sampdoria, fonte By Andre86 - Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15046332

Leonardo Pavoletti è il principale obiettivo del Napoli per il mercato di gennaio. Ormai è chiaro: l’attaccante rossoblù è il primo nella lista di Giuntoli (ma soprattutto in quella di Sarri), seguito da Zaza e altri.

Milik rientrerà nella previsione più ottimistica a gennaio, ma più probabilmente tra febbraio e marzo; Gabbiadini e il Napoli si sono resti conti che continuare su questa strada, deleteria per entrambi, non sia più ragionevole e per questo le trattative per il rinnovo sono state congelate di comune accordo.

E gli azzurri hanno individuato nel genoano il sostituto ideale del quasi sicuro partente attaccante bergamasco, ma la trattativa sembra tutt’altro che semplice. La Gazzetta dello Sport ha rivelato che nella giornata di ieri c’è stato un contatto telefonico tra ADL e Preziosi, e il patron rossoblù pare aver dato una risposta negativa, per il momento. Ciò non vuol dire che il discorso sia chiuso: la sessione di mercato non è ancora aperta e da qui al 31 gennaio possono cambiare parecchie cose.

Dall’altra parte è lo stesso giocatore che sembra nutrire dubbi su un suo eventuale passaggio al Napoli. L’edizione odierna di Tuttosport ha parlato dell’entourage del calciatore che sta provando a convincerlo ad accettare la corte del patron partenopeo.

Pavoletti compirà 27 anni il prossimo 26 novembre e al Genoa guadagna un milione netto a stagione. L’attaccante genoano (che già nel mercato estivo aveva rifiutato Napoli per giocarsi le sue chance soprattutto in chiave Nazionale) raggiunta ormai la piena maturazione calcistica, potrebbe fare il definitivo salto di qualità. E il Napoli non avrebbe problemi a garantirgli uno stipendio di almeno 2mln netti a stagione.