Massimo Mauro: “Meglio fare la dialisi che guardare le partite dell’ Inter”. E’ bufera sui social, chiesto il licenziamento

0
Stadio San Siro, casa di Milan ed Inter, fonte By robin bos - https://www.flickr.com/photos/robinbos/6032997545, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36075100
Stadio San Siro, casa di Milan ed Inter, fonte By robin bos - https://www.flickr.com/photos/robinbos/6032997545, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36075100

Le milanesi non stanno certo attraversando un bel periodo, il Milan è stato sconfitto per 2-1 a San Siro dall’Empoli, l’Inter ha subito ben 5 reti dalla Fiorentina nell’anticipo del sabato sera. Un momento nero per entrambi i club, ma se per il Milan ci sono delle certezze riguardo la permanenza di Montella, in casa nerazzurra regna il caos, con Stefano Pioli finito sul banco degli imputati già da diverse settimane. Il tecnico ex Lazio sarà sostituito al termine della stagione, i candidati a prendere il suo posto sono Simeone, Conte e Luciano Spalletti. Il gioco dei nerazzurri stenta a decollare, le prestazioni sono spesso altalenanti così come i risultati, il ds Ausilio ha attribuito le responsabilità alla squadra, ma è chiaro che così non si può andare avanti, serve un importante cambio di rotta.

BUFERA SOCIAL- Intanto sui social è scoppiata la bufera a causa di una battuta infelice di Massimo Mauro, ex ala di Juventus e Napoli, che commentando il match ha fatto una battuta davvero infelice:”Un mio amico interista di 80 anni, Cicillo, mi ha detto è meglio fare la dialisi che guardare le partite dell’Inter. E lui è sotto dialisi”. Queste le parole del commentatore Sky, finito immediatamente nella bufera. Molti tifosi nerazzurri pretendono le scuse, c’è invece chi chiede addirittura l’allontanamento dall’emittente satellitare.