Michelle Obama e la nuova vita: “Adesso ho una porta e un campanello…”

0
Michelle Obama, fonte foto: google
Michelle Obama, fonte foto: google

E’ passato un anno da quando negli Stati Uniti c’è stata l’elezione del nuovo presidente. Ormai, Michelle Obama e suo marito Barack sono tornati alla vita normale.

La loro vita ha subito un cambiamento, dopo otto anni trascorsi alla Casa Bianca. L’ex First Lady, Michelle Obama si è raccontata sul divano di Ellen DeGeneres. Michelle, pochi giorni fa ha spento 60 candeline.

La moglie di Obama, racconta la sua nuova vita. “Adesso ho una porta e un campanello…e le persone escono quando le accompagno alla porta e la apro. Bo e Sunny non conoscevano il rumore del campanello e quando suona fanno una faccia tipo: Uh, non l’ho mai sentito prima prima.”

La più entusiasta del cambiamento è Sasha. Nella nuova casa dispone di una suite: zona notte più soggiorno. Mentre a Malia è toccata una stanza in mansarda per quando torna a casa da Harvard. Barack Obama, invece, è stato l’ultimo a ottenere i suoi spazi.

“Parla ancora di questo, e cioè del non avere abbastanza spazio nell’armadio. Inoltre, il suo studio è la stanza più piccola della casa”, ha aggiunto Michelle.

L’ex first lady, racconta anche ciò che ha imparato negli anni trascorsi alla Casa Bianca. “Quello che ho imparato in otto anni è che casa è dove siamo noi. Siamo stati alla Casa Bianca per otto anni, ma non era la casa in sé, eravamo noi lì dentro. Erano i nostri valori e il nostro amore reciproco. E adesso l’abbiamo spostato in un’altra casa.”

Le due donne però hanno parlato anche di quello che sta accadendo in America. “C’è gente che ha paura, ma c’è anche gente che apprezza la direzione che ha preso il nostro paese…. Viviamo in una società caotica, a volte abbiamo problemi ma quello che ho imparato in otto anni alla Casa Bianca è che devi sempre tenere a mente le cose buone che fai. L’America deve aprire il suo cuore”.  

Poi, ha aggiunto:“Viviamo le nostre vite ogni singolo giorno, e dimentichiamo quanto dicono a Washington. Non è necessariamente quello che noi siamo”.

La donna più amata d’America ha anche svelato un mistero. Ricordate il famoso pacchetto Tiffany di Melania Trump? Bene. Michelle ha raccontato che nel pacchetto c’era una cornice.